118: Piano industriale da 103,7 milioni €
Marina Mancini PDF Stampa E-mail

news.pngAssessore Russo con direttore RomanoGli autisti-soccorritori a regime scenderanno da 3.054 a 2.500 unità
Ridotte le posizioni dirigenziali con un risparmio di 1 mln


“E una giornata che vuole rappresentare una sorta di battesimo di questo nuovo soggetto che abbiamo concepito tra mille difficoltà ma con grande senso di responsabilità da parte dei lavoratori, che hanno capito quale era il progetto complessivo di risanamento, quali erano i sacrifici e quali erano anche i vantaggi che ne potevano trarre” commenta così l’assessore regionale alla Salute, Massimo Russo, la presentazione del Piano industriale 2010-2013 della SEUS (Sicilia Emergenze Urgenze Sanitarie) la nuova società consortile che gestisce il servizio di emergenza - urgenza “118” in Sicilia, che nasce sulle ceneri del SISE e che ha presentato ieri il piano industriale triennale in una convention al San Paolo Palace Hotel di Palermo.


Leggi l'articolo pubblicato sul quotidiano di Sicilia

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

News recenti