Per i trapianti passi avanti 250/300 l’anno nell’Isola
mm PDF Print E-mail
There are no translations available.

Parla Vito Sparacino, direttore del Centro regionale per i trapianti della Sicilia. In primis all’Ismett ma anche nelle Ao di Catania e Palermo

PALERMO - Si è celebrata quest’anno, dal 23 al 29 maggio, l’undicesima edizione della “Giornata per la donazione degli organi e tessuti”,indetta dal ministero della Salute in collaborazione, con il Centro nazionale ed i Centri regionali per i trapianti e le associazioni di volontariato.

Il Crt Sicilia ha partecipato alle iniziative volte a diffondere tra la popolazione una corretta informazione sulla possibilità di donare i propri organi a scopo di trapianto dopo la morte, come disposto dalla legge 91/1999.

Il Quotidiano di Sicilia ha incontrato a Forum del Mediterraneo sulla Salute, Vito Sparacino, direttore del Centro regionale per i trapianti.

Leggi il mio articolo sul QdS del 7 giugno 2011

News recenti