Benvenuti sul sito di Marina Mancini
Da 45 gg a 5 mesi per emanare un atto
mm 24 Febbraio 2012 PDF Stampa E-mail

Lento adeguamento della Regione Siciliana all’obbligo di concludere un procedimento entro un periodo certo

Da 45 gg a 5 mesi per emanare un atto

21 anni dalla L.r. 10/91 la Segreteria generale e i due Dipartimenti Sanità regolamentano i tempo mio articolo sul QdS di oggi.

 
Eletto il nuovo gruppo dirigente del GUS gruppo uffici stampa, vice-presidente Marina Mancini
mm PDF Stampa E-mail

gus5 dicembre 2011 - Eletti i nuovi organi dirigenti del Gruppo uffici stampa, organo di specializzazione aderente all’Associazione siciliana della stampa, il sindacato unitario dei giornalisti.

L’elezione è avvenuta nel corso dell’assemblea degli iscritti, tenuta sabato nella sede dell’Autodromo di Pergusa sotto la presidenza del vice segretario regionale del sindacato, Massimo Bellomo.

Nuovo presidente del GUS è stato letto per acclamazione Francesco Di Parenti, che prende il posto del dimissionario Gaetano Perricone. Vice presidente è Marina Mancini; tesoriere, Agata Di Giorgio. Gli altri componenti del direttivo, costituito da sette giornalisti, sono: Vittorio Alfieri, Antonio Foti, Vincenzo Lombardo e Daniele Lo Porto.

Il dibattito ha evidenziato una situazione preoccupante degli uffici stampa, pubblici e privati in Sicilia. In particolare, negli enti locali si ripetono i casi di disapplicazione del contratto nazionale dei giornalisti, ad oltre 11 anni dall’entrata in vigore della legge 150 e a dispetto del normativa regionale di riferimento. Colleghi assunti da molti anni che si vedono privati all’improvviso del contratto giornalistico, e ciò nonostante varie sentenze favorevoli ai giornalisti, anche da parte della Corte dei Conti.

 
“Il mercato del credito dal locale al globale” tavola rotonda delle Giornate dell’economia e titolo di un libro
mm PDF Stampa E-mail

“Il mercato del credito dal locale al globale” tavola rotonda delle Giornate dell’economia e titolo di un libro

Busetta: “Errore metodologico della Banca d’Italia che non lo ha fatto”

Domanda di credito da agevolare con l’abbassamento dei costi

Problemi di liquidità Migliaia le imprese che non incassano dalla Pa

Tregua: “Potenziare i Confidi per favorire l’economia”

 
Il punto sull’applicazione del D. lgs. n. 150/2009:in Sicilia più difficoltà alla Regione che negli Enti locali
mm PDF Stampa E-mail

Due anni non sono bastati ai dirigenti regionali per migliorare la performance e applicare la trasparenza nel rispetto della cosidetta riforma Brunetta


Assessore Chinnici: “Proroga per i tempi dei procedimenti perchè gli uffici ne sono stati investiti per la prima volta”

PALERMO - Nove focus group a Palermo per una media di 90 partecipanti appartenenti a diverse tipologie di enti pubblici, nove seminari territoriali per ciascuna provincia siciliana cui hanno partecipato circa 500 iscritti tra enti locali, amministrazioni provinciali e centrali, Regione Sicilia ed enti vari inclusi i sindacati, oltre 60 tra interviste e questionari: sono i numeri del ciclo di seminari ed incontri organizzati dal centro studi Cerisdi, in collaborazione con il formez Pa, che hanno richiesto un anno di lavoro su tutto il territorio dell’Isola.

 
Marina Mancini a Roma per parlare di social network
bernardetta cimò PDF Stampa E-mail

urpdegliurpIl Comune di Bagheria è il primo ente istituzionale del sud invitato a partecipare al prossimo incontro dal titolo "Sfruttare i social media: ma per cosa?" che si terrà a Roma martedì 18 ottobre presso il Dipartimento della Funzione Pubblica .

L'iniziativa è organizzata da URPdegliURP in collaborazione con il Formez, in occasione della quinta edizione del Tavolo di Lavoro nazionale dedicato al tema "Siti utili e ben fatti nell'era dell'amministrazione digitale".

Il Comune di Bagheria è stato scelto dagli URPdegliURP e Formez a prendere parte alla giornata che vuole essere una vera occasione di scambio tra le esperienze avviate all'interno delle amministrazioni.

Il laboratorio prevede la partecipazione attiva di una dozzina di amministrazioni che hanno già sperimentato l'uso dei social media.

Questi gli enti che, oltre al Comune di Bagheria, saranno presenti:la Provincia di Roma, il Comune di Udine, il Comune di Reggio Emilia, la Regione Umbria, il Comune di Monza, il Comune di Rimini, il Comune di Cesena, l'ARPAT Toscana, il Comune di Jesolo, la Provincia di Trento e il Circondario Empolese-Val d'Elsa.

I lavori affronteranno quattro temi: quali social media utilizzare; con quale scopo e per quali funzioni; come integrarli con il sito web istituzionale; come integrarli in una strategia di comunicazione con i siti istituzionali.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 9 di 14

News recenti

Login



Chi è online

 47 visitatori online
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Pubblicità

Link consigliati:

Cerca

Syndication

feed-image Feed Entries

Sondaggi

Ti piace il nuovo sito di Marina?